Catégorie : Campus

È impossibile trasmettere a chi è rimasto a casa quel che si prova lassù
Paolo Cognetti - Le otto montagne

paolo-cognetti-le-otto-montagne-1

di STEFANO MINOTTI
 
Pietro, ragazzo di città, e Bruno, figlio di un paesino delle alpi piemontesi, sono i protagonisti del primo romanzo di Paolo Cognetti. I due si conoscono un’estate, quando la famiglia del primo, appassionata di montagna, scopre il villaggio di Grana, dove trascorreranno molte delle loro estati e, lontani dagli ambienti cittadini di Milano, si riscoprono nuovamente felici. Qui nasce tra i due una…
Read More →

La miglior medicina
Quando le cure tradizionali non bastano, ecco che subentrano i libri

curarsi-con-i-libri

Scritto da SARA CERICOLA (Sara.Cericola@unil.ch)

Nuovo anno, nuovi malanni e, per questo motivo, nuovi rimedi letterari inediti come cura perfetta per qualsiasi disturbo. Con l’edizione accresciuta del romanzo Curarsi con i libri, pubblicata da Sellerio, le due autrici inglesi, Ella Berthoud e Susan Elderkin, ci propongono le migliori ricette per guarire ogni tipo di s
intomo. In questo caso, a differenza dei medicinali tradizionali, i protagonisti del…
Read More →

Sintonizzati sulle onde dell’entusiasmo con Ainhoa Ibarrola
Viaggio alla scoperta di Fréquence Banane

Ainhoa durante la diretta. © Ainhoa Ibarrola

di MATTIA DARNI
 
Ainhoa durante la diretta. © Ainhoa Ibarrola
Nonostante la giornata uggiosa, sprizza energia da tutti i pori: lei è Ainhoa Ibarrola e ogni martedì conduce l’abécédaire su Fréquence Banane. La incontriamo alla caffetteria dell’Anthropole per scoprire, attraverso le sue parole, l’universo della radiofonia universitaria losannese.
Quando sei entrata nella squadra di Fréquence Banane e cosa ti ha spinto a prendere tale decisione?
Ci sono entrata nel settembre…
Read More →

G.A.T.T.O. ed i corpora testuali
l’informatica applicata alle scienze umanistiche: in dialogo con Paolo Squillacioti

Manuscripti

di Giordano Clemente
 
Sempre più spesso, lo sviluppo delle cosiddette Digital Humanities fa parlare di sé. Disciplina, questa, sviluppatasi nel corso della seconda metà dello scorso secolo e che oggi, come diretta conseguenza dell’informatizzazione della società, sembra essere più attuale che mai. La traduzione italiana dell’espressione, per quanto non letterale, ne esplicita pragmaticamente il significato: informatica umanistica. In sintesi, si tratta di applicare le più recenti…
Read More →

«Le università svizzere hanno una marcia in più»
Chiacchierata con Enrico Castro, studente italiano a Losanna

Enrico apprezza le bellezze del campus. ©Enrico Castro

di Mattia Darni
 
 
L’Università di Losanna è uno dei più grandi atenei svizzeri, i suoi corridoi vengono giornalmente percorsi da giovani provenienti da diverse nazioni. Ma cosa la rende così attrattiva fuori dai confini nazionali? Ne parliamo con Enrico Castro, studente alla laurea magistrale in linguistica dell’Università degli Studi di Padova, che ha deciso di trascorrere un semestre sulle rive del Lemano.
 
Come sei venuto a conoscenza dell’UNIL…
Read More →

« La scienza ha reso Dio irrilevante? »
Risposte semplici a grandi domande

john_lennox

John Lennox
di Ivano Terzaghi

Ha riscosso un grande successo la conferenza tenutasi al politecnico di Losanna da John Lennox, professore di matematica all’università di Oxford. L’evento, organizzato del Groupe Biblique Universitaire dell’EPFL, ha visto una forte affluenza; gli interessati hanno riempito velocemente il primo auditorio che metteva a disposizione più di 300 posti a sedere e successivamente anche un secondo auditorio dove la conferenza sarebbe stato…
Read More →

Studio e integrazione: il caso ticinese
Inchiesta tra gli studenti dell’Università di Losanna

Luogo di ritrovo degli studenti ticinesi all’UNIL – Foto di Giovanna Li Rosi

Quartiere di Dorigny – Per bere un caffè alle ore 10, in un giorno qualunque della settimana durante il semestre d’autunno o primavera, bisogna aspettare che la fila scorra alla caffetteria dell’Unithèque. Durante quest’attesa s’incrociano persone di tante culture diverse, si sentono parlare tante lingue diverse – non solo il francese, come si potrebbe immaginare, o l’inglese (lingua internazionale), ma anche e soprattutto l’italiano. Continua…
Read More →

Come ottenere un bachelor a pagamento
Il fenomeno dei lavori accademici su commissione

Foto di Tommaso Gander

Foto di Tommaso Gander
Durante i corsi della prima settimana del semestre primaverile del 2015 la sezione di inglese della facoltà di Lettere dell’Università di Losanna ha messo in guardia i propri studenti a proposito di una particolare situazione verificatasi nel corso del semestre precedente. Si è saputo infatti che nel semestre autunnale alcuni allievi avevano presentato un “essay” (vale a dire una ricerca scritta) acquistato…
Read More →

Il punto di vista

Ritorno all’articolo
Jérôme Gaudin, che da dieci anni ha terminato gli studi all’Unil, laureandosi in psicologia, in un incontro amichevole mi ha illustrato la situazione universitaria dal punto di vista di una persona disabile. Le tematiche legate all’handicap riguardano ognuno di noi, perché, come spiega, l’handicap non è una diretta conseguenza dell’invalidità. Una persona disabile si trova in situazione di handicap soltanto davanti a un ostacolo,…
Read More →

Erasmus: cosa è veramente cambiato ?
Le conseguenze per Erasmus Plus dopo il voto del 9 febbraio.

Erasmus_logo

Gli studenti svizzeri non potranno più andare in Erasmus. Cosa c’è di vero in questa affermazione? L’accettazione della votazione popolare “contro l’immigrazione di massa” avvenuta il 9 febbraio 2014 presupponeva cambiamenti importanti in diversi ambiti. Tuttavia, per ora, l’unico settore toccato nel vivo sembra essere quello accademico. L’esclusione della Svizzera dal programma di scambi Erasmus Plus, provvedimento preso dall’Unione Europea in seguito all’esito della votazione,…
Read More →

Verso un’università su misura per tutti
L’Unil e le persone in situazione di handicap

Foto di Vera Brullo

L’università è la casa degli studenti: un luogo in cui in cui tutti hanno stessi diritti e doveri. Tuttavia, per alcuni il percorso che conduce al diploma universitario è costellato da maggiori difficoltà: azioni all’apparenza del tutto spontanee come lo spostarsi da uno stabile all’altro o cercare un libro in biblioteca possono trasformarsi in percorsi ad ostacoli per alcuni di noi.
Foto di Vera Brullo
Esiste sul…
Read More →

L’imprenditoria giovanile
Un’alternativa al primo impiego

I tre birrai della Brasserie Docteur Gab's

La premiazione del concorso Start
Mercoledì 22 aprile, sono le 18:15. Studenti, familiari e ospiti d’onore affluiscono nell’auditorio 263 dell’Internef, sul Campus universitario, dove a breve comincerà la cerimonia di premiazione del Concorso Start Lausanne. Gli organizzatori sistemano gli ultimi dettagli, fanno accomodare i giurati, accolgono i concorrenti e finalmente il cerimoniere prende la parola e saluta i presenti. Le sei squadre finaliste presentano i loro…
Read More →