«Sono le persone che devono scegliere il loro futuro, non la scuola»
Intervista al direttore del DECS Manuele Bertoli sull’importante riforma "La scuola che verrà"

Il direttore del DECS Manuele Bertoli

di GIACOMO STANGA
 
Nel 2014, data del primo rapporto intermedio, ha mosso i primi passi sulla scena pubblica ticinese La scuola che verrà, una riforma radicale del sistema scolastico cantonale che, in questi anni, ha fatto parlare di sé, suscitando qua e là dubbi e polemiche di vario genere. Dopo un lungo periodo di studio appena conclusosi, questo autunno il progetto approderà nell’aula del Gran Consiglio…
Read More →

La fragilità di essere libellula
ELLISSI - FRANCESCA SCOTTI

0043a3b1

di AJLA DEL PONTE
 
Come in Il cuore inesperto, anche in Ellissi, Francesca Scotti narra della vita di due adolescenti. Vanessa e Erica sono due amiche inseparabili, legate da una promessa infrangibile. Il nome di una farfalla e di un fiore, attirate da un legame già definito dai loro nomi. Le affascina definirsi un corpo unito da due ali, come le libellule. Al momento dell’inizio della…
Read More →

È impossibile trasmettere a chi è rimasto a casa quel che si prova lassù
Paolo Cognetti - Le otto montagne

paolo-cognetti-le-otto-montagne-1

di STEFANO MINOTTI
 
Pietro, ragazzo di città, e Bruno, figlio di un paesino delle alpi piemontesi, sono i protagonisti del primo romanzo di Paolo Cognetti. I due si conoscono un’estate, quando la famiglia del primo, appassionata di montagna, scopre il villaggio di Grana, dove trascorreranno molte delle loro estati e, lontani dagli ambienti cittadini di Milano, si riscoprono nuovamente felici. Qui nasce tra i due una…
Read More →

Aosta romana
Una piccola Roma da visitare in un giorno

schermata-2017-04-03-alle-09-20-03

Di Caterina Bacchilegia (Caterina.Bacchilegia@unil.ch)
Sono pochi quelli che conoscono Aosta, l’antica Augusta Praetoria Salassorum, una piccola città stretta fra le montagne più alte d’Europa nel nord-ovest dell’Italia.
Città di confine con la Francia e la Svizzera, capoluogo di una regione ben più nota finora per i comprensori sciistici e i percorsi d’alpinismo.
Camminando qua e là per le sue strette vie, rigorosamente a pianta Romana, si torna indietro…
Read More →

La miglior medicina
Quando le cure tradizionali non bastano, ecco che subentrano i libri

curarsi-con-i-libri

Scritto da SARA CERICOLA (Sara.Cericola@unil.ch)

Nuovo anno, nuovi malanni e, per questo motivo, nuovi rimedi letterari inediti come cura perfetta per qualsiasi disturbo. Con l’edizione accresciuta del romanzo Curarsi con i libri, pubblicata da Sellerio, le due autrici inglesi, Ella Berthoud e Susan Elderkin, ci propongono le migliori ricette per guarire ogni tipo di s
intomo. In questo caso, a differenza dei medicinali tradizionali, i protagonisti del…
Read More →

Sintonizzati sulle onde dell’entusiasmo con Ainhoa Ibarrola
Viaggio alla scoperta di Fréquence Banane

Ainhoa durante la diretta. © Ainhoa Ibarrola

di MATTIA DARNI
 
Ainhoa durante la diretta. © Ainhoa Ibarrola
Nonostante la giornata uggiosa, sprizza energia da tutti i pori: lei è Ainhoa Ibarrola e ogni martedì conduce l’abécédaire su Fréquence Banane. La incontriamo alla caffetteria dell’Anthropole per scoprire, attraverso le sue parole, l’universo della radiofonia universitaria losannese.
Quando sei entrata nella squadra di Fréquence Banane e cosa ti ha spinto a prendere tale decisione?
Ci sono entrata nel settembre…
Read More →

Addio a Giovanni Orelli
L’autore de «L’anno della valanga» si è spento all’età di 88 anni nella sua casa di Lugano

Immagine rsi.ch (© Tipress)

DI MATTIA DARNI
 
Il panorama letterario ticinese è in lutto per la scomparsa di uno dei suoi più importanti esponenti contemporanei; sabato 3 dicembre, all’età di 88 anni, se ne è infatti andato Giovanni Orelli.
Immagine rsi.ch (© Tipress)
Giovanni Orelli nasce il 30 ottobre 1928 a Bedretto da una famiglia contadina, quinto di otto figli. Sin da piccolo, mostra un grande desiderio di leggere e una buona…
Read More →

Da Losone alle Olimpiadi di Rio
Ajla Del Ponte racconta la sua esperienza brasiliana

© Ulf Schiller

DI MATTIA DARNI
 
Incrociandola per i corridoi dell’Università sembra una comune studentessa della facoltà di lettere; l’apparenza, però, inganna e Ajla Del Ponte nasconde qualcosa di straordinario. La losonese, infatti, lo scorso mese di agosto ha partecipato alle Olimpiadi di Rio, gareggiando nella staffetta 4x100m femminile. Un traguardo enorme per una ragazza che, a soli vent’anni, è riuscita già a coronare il sogno di ogni atleta. La…
Read More →

Metti la chimica nel cervello. Intervista a Lara Ricci
La giornalista scientifica del Sole-24ore parla di droghe e dipendenze

lararicci_22

di Ivano Terzaghi
 
Lara Ricci collabora da 16 anni alla Domenica del Sole 24 Ore, dove per anni ha anche curato le pagine scientifiche del giovedì; in precedenza ha lavorato anche alla Rai e alla CNN di Atlanta (USA). È molto interessata di poesia, arte, musica, letteratura e scienza. La sua carriera di giornalista e divulgatrice scientifica è caratterizzata da molti successi: ha vinto il premio…
Read More →

Obbligare il lettore a mettersi in discussione.
Intervista a Massimo Gezzi, premio svizzero di letteratura 2015

mg

di Sara Artaria
Massimo Gezzi nasce a Sant’Elpidio a Mare, nelle Marche, nel 1976. Frequenta gli studi di lettere moderne e Bologna e di filologia moderna a Pavia. In seguito si trasferisce in Svizzera, inizialmente a Berna come assistente alla Cattedra di Letteratura Italiana e infine a Lugano, dove attualmente insegna presso il liceo cantonale di Lugano 1.
Ha pubblicato i libri di poesia “Il mare a destra”…
Read More →

Intervista a Yannick Popesco, il vincitore di VoiceStar 2015
“Mosquito mi rappresenta: come la zanzara mi sentivo oppresso”

Yannick Popesco e due membri della giura dopo la vittoria.

di ANDREA TARANTINI
Yannick Popesco è il giovane talento svizzero che ha vinto VoiceStar 2015, un concorso di canto che si svolge in Svizzera romanda. Dopo la vittoria, il ventunenne ha reso pubblica una canzone accompagnata da un clip musicale di cui è il protagonista.
Nato a Yverdon, il 24 settembre del 1994, studia attualmente filosofia e francese all’università di Losanna nella facoltà di Lettere e…
Read More →

Quando lo sport diventa mediatico
Intervista a Giancarlo Dionisio sull’evoluzione del rapporto tra il giornalismo e il mondo sportivo

Giancarlo Dionisio, giornalista RSI

di ELIAS BERNASCONI
 
Giancarlo Dionisio è da diciotto anni giornalista presso la Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana (RSI). Dopo un inizio nell’attualità regionale, è passato ad occuparsi di sport, concentrandosi prevalentemente su ciclismo e sci nordico. Nella sua lunga carriera ha potuto sperimentare di persona la ricerca della notizia e la sua evoluzione. Partendo dalle sue parole, si vuole presentare uno spaccato del mondo sportivo attraverso…
Read More →

PIERRE CASÈ, QUANDO L’ARTISTA RIVIVE IL PASSATO IN OTTICA FUTURA
L'intervista

Pierre Casè

di Filippo Gabutti
 
Entrando nel suo atelier in Valle Maggia, l’artista mi accoglie con uno sguardo intenso, come se i suoi occhi guardassero alle cose passate; tuffandosi, ed io con lui, in un mondo lontano, malinconico, laddove le sue opere compiono i loro primi passi, per poi arrivare a dialogare con il circostante odierno.
Pittore ritenuto della corrente informale materico, Pierre Casè iniziò a creare arte negli anni…
Read More →